matrimonio bianco e blu
sposi a Santorini

Santorini è famosa per il candore delle sue mura che si specchiano nel mar Egeo e per le cupole sferiche che si confondono con il cielo per il loro colore. Un matrimonio bianco e blu perchè questi sono i colori che si susseguono per tutta l’isola!

Qualsiasi cartolina o immagine di quest’isola non renderà mai giustizia per la bellezza e lo stupore che regala in qualsiasi momento si arrivi in questo angolo di mondo.

Oia scorcio

Santorini è l’isola più meridionale dell’Arcipelago delle Cicladi ed è di origine vulcanica: originariamente di forma circolare , nel 1450 a.C. un’eruzione catastrofica la seppellì interamente sotto la lava e fece sprofondare la parte centrale nel mare, modificando per sempre il suo profilo naturale. Ecco che il vero cuore dell’isola è la Caldera , questo paesaggio mozzafiato da ammirare passeggiando lungo il suo crinale o da godere con un tour in barca affiancando le sue coste.

Cerimonia in chiesa o vista mare?

Santorini vanta molte opportunità per celebrare un matrimonio indimenticabile sia che vogliate dire di sì in una delle chiesette sparse sull’isola (con cerimonia ortodossa o cattolica e in lingua greca) , sia in una delle location più emozionanti che possiate immaginare (in spiaggia o su una delle terrazze con panorama vista Caldera).

Chiesette bianche e cupole blu

Chiesa Santorini
Chiesa vita mare Santorini

Sull’isola sono presenti due cattedrali e circa 300 chiese che testimoniano l’importanza della religione nella vita quotidiana della popolazione. E’ bene ricordare che in terra ellenica esiste la possibilità, per ogni cittadino, di costruire piccole cappelle o chiesette: ecco perchè possono essere presenti anche due o tre chiese in un solo villaggio.

Matrimonio bianco e blu

Proprio questo paesaggio caratterizzato dalle famose cupole blu è spesso sfondo , insieme alla Caldera, di matrimoni suggestivi e scenografici che vengono celebrati in quella che viene considerata una delle isole più belle al mondo: matrimonio bianco e blu a Santorini!

Quale location scegliere?

Così scegliere la location più bella dove pronunciare il SI diventa davvero difficile; infatti sono moltissime le terrazze che si affacciano sul Mar Egeo che permettono agli sposi e agli invitati di godere di un panorama mozzafiato. Ed è ancora più arduo individuare quale villaggio tra Fira, Imerovigli ed Oia offre lo scorcio migliore.

Bride

Fira, il capoluogo incantato

Fira

Fira, chiamata anche Thira, è il capoluogo dell’isola ed è un piccolo villaggio arroccato sulla scogliera della Caldera a circa 260 metri sul livello del mare. E’ il centro della movida di Santorini dove, oltre ai locali notturni, si trovano negozi e boutique per tutti i gusti. Passeggiare lungo i vicoli del centro storico alla ricerca della miglior inquadratura per una foto da cartolina, godersi il tramonto in una delle taverne con terrazza vista Caldera o fare escursioni in barca a vela e catamarano lungo le coste dell’isola sono solo alcune delle esperienze da provare a Fira.

A dorso di un asinello o a bordo di una teleferica

Donkey

Vale la pena andare al Porto Vecchio, non tanto per il golfo in sè ( sempre affascinante per l’andirivieni di barche, traghetti e navi), quanto per le modalità che si possono utilizzare per raggiungerlo: infatti si può salire sul dorso di un mulo ed arrivare al porto percorrendo quella che  viene chiamata la  “scalinata degli asinelli” (composta da 587 gradini) per poi utilizzare la teleferica che raggiunge il centro del paese in poco più di 3 minuti.

Camminare sull' acqua

Da Fira è possibile godersi la Caldera senza mai toglierle gli occhi di dosso grazie ad un sentiero lungo circa 10 km che porta fino ad Oia.

La camminata regala panorami mozzafiato ed arrivare ad Imerovigli può richiedere più tempo del previsto non tanto per la strada per lo più in salita , quanto per le fotografia assolutamente da scattare!

Imerovigli, il villaggio al centro della bellezza

Imerovigli è il villaggio che si trova nel punto più alto dell’isola ( a 300 mt sul livello del mare) e la sua particolarità sta nell’essere posizionata tra le due cittadine più iconiche (senza aver nulla da temere nel confronto), Fira da un lato ed Oia dall’altro. Proprio per la sua “altezza” e per essere al centro della Caldera, Imerovigli vanta alcuni tra le terrazze e gli hotel più scenici di Santorini.

Imerovigli
Vista mare da Imerovigli

Andromeda Villas & Spa Resort è un Paradiso in Paradiso! Un luxury hotel dove tutte le camere hanno la vista sulla Caldera e molte di queste hanno la veranda con piscina e jacuzzi. La bellezza di questo luogo può togliere davvero il fiato!

Andromeda Villas
Andromeda-villas-deluxe-suite-private-pool-bkng-Αντίγραφο

L’hotel mette a disposizione degli sposi un team che si occuperà dell’organizzazione della cerimonia simbolica sulla terrazza  panoramica: sposarsi alle luci de tramonto e festeggiare a lume di candela rimarrà un momento indelebile nella memoria di tutti gli invitati.

Matrimonio Andromeda
Fuochi d'Artificio Andromeda

Oia, la regina dell' Egeo

Ma se parliamo di tramonti da lasciare senza fiato non possiamo trascurare quella che può essere defiita la “Regina dell’Egeo”: Oia.

Conosciuta anche con il nome di Ià, Oia è il villaggio più bello e pittoresco di Santorini. E’ quell’immagine che viene agli occhi ed alla mente tutte le volte che si parla della Grecia e delle Cicladi: il mulino a vento che guarda verso il mare, le casette bianche colorate dai fiori, le chiese che si riconoscono per le loro cupole blu.

Tramonto viola Oia

Vedere il tramonto ad Oia è un rito: centinaia di turisti da tutto il mondo, al calar del sole, si muovono verso il villaggio per cercare la posizione migliore (sui muretti, sui gradini e sui tetti) da dove godersi uno spettacolo ogni giorno diverso con le sue sfumature di colore.

E’ in assoluto il tramonto migliore di tutta l’isola perchè davanti ad Oia il panorama è più ampio, non ci sono isole che possono “nascondere” il sole prima che tocchi l’orizzonte.

Panoramica Santorini

Canaves Oia Boutique Hotel and Suites è sicuramente una location perfetta per un matrimonio romantico e lussuoso ed anche una destinazione meravigliosa per una luna di miele da sogno!

Soggiornare nella Honeymoon Suite è indescrivibile: camera ampia con il “classico bianco greco” protagonista indiscusso di questo quadro/panorama insieme al cielo ed al mare.

Un pranzo da Re

Si rimane senza fiato non solo per la scenicità degli hotel e delle suites disseminati nella cittadina ma anche per le taverne ed i ristoranti: tavoli apparecchiati con tovaglie a quadrettoni da vere hosterie che si alternano a “tables basses” con decorazioni minimal.

Sarà la posizione vista Caldera, saranno i piatti gourmet, saranno quelle due poltrone fucsia che spiccano sulla terrazza che fanno del Lycabettus Restaurant uno dei locali più belli e scenografici di tutta l’isola (non per nulla è tra i più fotografati di Santorini). Un angolo di mondo capace di fermare il tempo ed esaltare la bellezza che lo circonda!

Lycabettus

Una terrazza lontana dal caos

Santorini non è solo Caldera e tramonti a picco sul mare. Ci sono villaggi di pescatori sparsi sul territorio e spiagge di diversi colori come quelle nere di Kamari e Perissa, quelle rosse di Vlychada ed Akrotiri e la White beach raggiungibile solo via mare.

Kamari Beach
Spiaggia nera di Kamari
Kamari Beach
Spiaggia nera di Kamari

Se il vostro matrimonio lo immaginate a Santorini senza però avere addosso gli occhi dei vari turisti (gli sposi che camminano lungo la Caldera… wow che foto meravigliosa!)  , potrete scegliere una location un pò più defilata che mantenga alte le aspettative per un matrimonio più intimo.

La terrazza panoramica al Cavo Ventus Luxury Villas è unica per pronunciare “LO VOGLIO” tra i colori del cielo, del mare e della costa che fa da cornice quasi a proteggere gli sposi dagli sguardi indiscreti di turisti e fotografi.

A 9 km da Fira, Akrotiri (questo il nome del paese dove si trova il Cavo Ventus) è famosa per il suo sito archeologico  e per la sua spiaggia rossa anche se è decisamente meno affollata e turistica di Perissa e Kamari (le altre località più note che non affacciano sulla Caldera e che vantano spiagge dai colori color cenere).

In spiaggia a pronunciare il SI'

Santorini è pur sempre un’isola greca che mantiene vive le proprie tradizioni e il matrimonio in spiaggia è una delle cerimonie più richieste dagli sposi. 

A Monolithos, nella zona ad est dell’isola, si trova Mario’s Restaurant , una tipica taverna greca che può allestire un vero e proprio altare sulla sabbia. Gli sposi possono pronunciare il loro SI a piedi nudi sulla spiaggia  e, perchè no, tuffarsi direttamente in mare per festeggiare!

Cuore
Francesca Maiani
Chi è Francesca Maiani Fin da piccola ho amato fare sport (i miei genitori mi hanno permesso di praticare dalla danza al nuoto, dallo sci alla pallavolo) ed ho sempre avuto un’attrazione particolare per i viaggi (nonostante 20 anni fa la connessione fosse lentissima, mi perdevo su internet a cercare i voli e gli hotel migliori sognando di poter creare gli itinerari che avrei voluto fare..) Così ho studiato lingue e mi sono laureata in Scienze motorie trasformando le mie passioni in lavoro.. prima con il borsone sempre pronto per andare in palestra ad allenarmi/allenare come istruttrice fitness (ancora oggi insegno) e subito dopo con la valigia da agente di viaggi (riuscendo a rilevare una piccola agenzia in zona San Paolo a Torino). L’idea di scrivere un blog arriva dalla voglia di condividere pensieri ed emozioni, scoprire luoghi alternativi ed ideare nuovi itinerari che possono essere per ognuno il proprio ANGOLO DI MONDO.. Un nuovo progetto di viaggio da intraprendere…