Panoramica Las Vegas
Panoramica Las vegas

Las Vegas: matrimonio con Elvis

C’è chi sogna l’abito bianco ed una cerimonia stile principessa e chi vuole essere originale nel giorno del sì.

A Las Vegas tutto può accadere e questo vale anche per il matrimonio.

Las Vegas scritta

YES, I DO in stile Rock' n and Roll

In questa città del Nevada il matrimonio piu’ richiesto è quello con Elvis.. si proprio lui!.. il Re del Rock’ n Roll che oltre a cantare una o piu canzoni del suo repertorio (dipende dal Wedding Package acquistato) sarà colui che vi farà la fatidica domanda.

Immaginate di pronunciare il “Yes, I do” di rito con Presley che intona A little less conversation..

Questa cerimonia piace  a tal punto che ci sono tantissimi “Elvis” in città che si spostano nelle svariate cappelle per celebrare quello che è diventato il rito piu’ richiesto della città così da essere  considerato ormai un “classico”.

Elvis , Michael Jackson o Babbo Natale?

E’ vero però che Elvis non è l’unico a poter caratterizzare la cerimonia: a Las Vegas è possibile farsi sposare anche da Michael Jackson oppure da Babbo Natale/Santa Claus  anche in pieno agosto, oppure da “il Padrino” in una cerimonia gangster (addirittura con musiche e vestiti in Italian Style) o ancora in compagnia di zombie e pirati ( con scenari a tema con ragnatele ed uncini).

Dalla famosa Graceland Chapel..

Le cappelle dove sposarsi sono sparse ovunque in città.

Wedding Chapel
Wedding Chapel

A Las Vegas si celebrano piu’ di 120.000 matrimoni all’anno ed ogni cerimonia dura davvero poco tempo (al massimo 30 minuti se non si hanno particolari richieste relative a canzoni durante la cerimonia ed scatti fotografici prima, dopo e durante l’evento).  

Anche per la location del matrimonio c’è l’imbarazzo della scelta. Ci sono chiesette in tutta Las Vegas: dalla piu’ famosa e richiesta Graceland alla The little Vegas, o alla Shalimar fino alle cappelle disponibili negli hotel della city.

.. all' hotel di Re Artu'..

E’ possibile sposarsi all’Hotel Excalibur ed affittare i costumi per un matrimonio a tema medievale. E’ un hotel davvero originale con le sue torri rosse e blu che ,a prima vista,  stupiscono i visitatori ricreando l’epoca di Re Artu’. 

Avrete l’imbarazzo della scelta nel prenotare una delle 4000 camere: il consiglio è di sceglierne una con la vista sulle torri che, al calar del sole, vengono illuminate e regalano un’atmosfera magica.

Excalibur Hotel Las Vegas

.. sul Lago di Como..

Se la vostra idea di matrimonio è piu’ legata ad un hotel extra lusso, a Las Vegas potrete trovare il resort dei vostri sogni!

Il Bellagio è uno dei tantissimi resort sulla Strip (la via principale di Las Vegas) , celebre per il suo casinò, set cinematografico per Ocean’s Eleven ed Una notte da Leoni.

L’ albergo prende il nome dalla località italiana sul lago di Como e la sua architettura richiama lo stile delle case e del paesaggio di Bellagio.

Bellagio Las Vegas

E’ un hotel pazzesco: infatti , oltre alle 3933 stanze ed il suo casinò, dispone di molti ristoranti , centro congressi ed una “Terrazza da Sogno” che è una delle location che si possono riservare in esclusiva per un matrimonio a 5 Stelle.

Soggiornare al Bellagio permette ai clienti (e non solo) di assistere in prima linea ad uno degli spettacoli piu’ belli al mondo: le fontane danzanti. 

Questo spettacolo di musica, luci e giochi d’acqua si ripete ogni giorno  ( fino a 4 volte ogni ora) e crea coreografie e danze con getti d’acqua che arrivano fino a 140 mt di altezza. 

Stupendo da vedere nelle ore pomeridiane, meraviglioso nelle ore serali, quando 4500 fonti luminose rendono ancora piu’ strabilianti i giochi d’acqua.

"O" che spettacolo!

Il Bellagio non stupisce solo con le fontane danzanti: infatti è sede di uno dei famosi show della compagnia canadese Cirque du Soleil.

Lo spettacolo intitolato “O” ha come protagonisti giocolieri ed equilibristi che alternano numeri con il fuoco, tuffi scenografici e coreografie subacquee con una nave fantasma sospesa che fa da palcoscenico .

E dopo il sì?

Vale la pena rimanere qualche giorno in piu’ a Las Vegas?

Assolutamente si! La città offre tantissime attrazioni gratuite o a pagamento che possono stupirvi.

Ecco alcune delle piu’ famose ed iconiche da provare 

Le montagne russe a New York

The Big Apple Coaster Las Vegas

The Big Apple Coaster, le montagne russe che si trovano a pochi passi dal New York New York Hotel & Casino, si snodano tra le riproduzioni dell’Empire State Building e della Statua della Libertà in un susseguirsi di discese spericolate e giravolte con vista sulla Strip.

In gondola come a Venezia

The Venetian Hotel Las Vegas
The venetian Las Vegas

Vi sembra impossibile fare un giro in gondola a Las Vegas come a Venezia? Eppure si può!

Sulle acque del Canal Grande, potrete rivedere i palazzi veneziani, costeggiare Ponte di Rialto e piazza San Marco con il suo campanile al The Venetian Hotel, che ,oltre al panorama lagunare, ospita due musei Guggenheim ed una versione americana del Museo delle Cere di Madame Tussaud.

Sulla terrazza della Tour Eiffel

Sulla Strip si può salire sulla piattaforma panoramica della Tour Eiffel al Paris Las Vegas & Casinò, dalla quale godere (soprattutto la sera) di tutte le luci che illuminano la città e della danza delle fontane del Bellagio.

Paris Las Vegas Hotel
Paris Las Vegas by night

In compagnia di squali e tartarughe

Al Mandalay Bay Resort è possibile visitare lo Shark Reef Aquarium dove si possono ammirare piu’ di 2000 specie di animali tra cui squali, pesci tropicali, tartarughe e piranha.

Un vulcano in eruzione

Assistere  all’eruzione di un vulcano al Mirage Resort?  Ogni ora si possono vedere fiamme incandescenti che arrivano fino a 4 mt di altezza.

The Mirage Volcano Las Vegas

La Strip e la Freemont Street (una delle strade piu’ antiche, centro della vecchia Las Vegas) regalano scenari a volte surreali in quella che ancora oggi è considerata la città degli eccessi e per questo motivo vale la pena dedicare un paio di giorni in piu’ per godersela appieno.

Se invece volete immergervi in scenari meno artefatti, Las Vegas è una buona base di partenza per scoprire parchi ed attrazioni piu’ o meno noti.

La diga piu' grande al mondo

Hoover Dam
Hoover Dam

A pochi km da Las Vegas, al confine fra Nevada ed Arizona, si trova la Diga di Hoover, una delle opere di ingegneria piu’ grandi al mondo.

Situata nel Black Canyon sul Colorado River, la diga fu costruita tra il 1931 e 1935 prendendo il nome del 31° Presidente degli Stati Uniti Herbert Hoover.

Una visita guidata vi spiegherà le tecniche innovative utilizzate per la costruzione di questa diga maestosa oltre a visitare la sala delle turbine per arrivare infine al ponte Belvedere direttamente sul lago Mead ( il lago artificiale che nasce dalla creazione della diga).

Gran Canyon National Park: una meraviglia

Sicuramente vale la pena, se non ci siete mai stati, noleggiare un’auto ed arrivare al Grand Canyon National Park considerato uno delle meraviglie naturali piu’ belle al mondo.

Curva a ferro di cavallo Grand Canyon

Che visitiate il North Rim o il South Rim una cosa è certa: rimarrete incantati dall’immenistà degli spazi, dalla bellezza dei panorami e dei colori. Se poi avrete un paio di giorni da dedicare a questo parco, potrete fare escursioni individuali o gite in jeep 4X4, rafting sul fiume Colorado e addirittura sorvolare la vastità del Canyon in elicottero.

Grand Canyon view
Grand Canyon view

Il termometro nel deserto

Se volete passare dal caos di massa di Las Vegas city al silenzio quasi desertio , non potete perdervi una visita al Mojave National Preserve.

Tra le “attrazioni” piu’ famose del parco troviamo le Kelso Dunes, dette anche le dune che cantano: camminando lungo i crinali, raggiungibili solo a piedi, e spostando la sabbia , si creano delle vibrazioni che vanno a produrre un suono curioso ed affascinante.

Da vedere sicuramente anche la foresta di Joshua Tree lungo i crinali del Teutona Peak, gli Hole-in-the-wall (i fori nel muro) causati dalla lava incandescente dalle eruzioni di vulcani di questa zona ed anche il World’s Tallest Thermometer (nella cittadina di Baker) che, oltre ad essere il termometro piu’ alto al mondo, ha registrato la temperatura record di 134 gradi Fahreinheit/ 56.67 gradi Celsius il 10 luglio 1913.

Thermometer
Kelso Dunes
Desert Joshua Tree

Dal caos al silenzio, dall’originale alle imitazioni, dalle luci dell’alba a quelle della notte..

è difficile non realizzare i propri sogni a Las Vegas, la città dai mille volti, la città che non si ferma mai..

mario a Las Vegas
Francesca Maiani
Chi è Francesca Maiani Fin da piccola ho amato fare sport (i miei genitori mi hanno permesso di praticare dalla danza al nuoto, dallo sci alla pallavolo) ed ho sempre avuto un’attrazione particolare per i viaggi (nonostante 20 anni fa la connessione fosse lentissima, mi perdevo su internet a cercare i voli e gli hotel migliori sognando di poter creare gli itinerari che avrei voluto fare..) Così ho studiato lingue e mi sono laureata in Scienze motorie trasformando le mie passioni in lavoro.. prima con il borsone sempre pronto per andare in palestra ad allenarmi/allenare come istruttrice fitness (ancora oggi insegno) e subito dopo con la valigia da agente di viaggi (riuscendo a rilevare una piccola agenzia in zona San Paolo a Torino). L’idea di scrivere un blog arriva dalla voglia di condividere pensieri ed emozioni, scoprire luoghi alternativi ed ideare nuovi itinerari che possono essere per ognuno il proprio ANGOLO DI MONDO.. Un nuovo progetto di viaggio da intraprendere…